Luca Ferla: Auto, Moto e Donne

Menu
Banner CialdaMia 300x250 new
  • Luca Ferla Consiglia - Dalla metà di settembre entrerà in vigore il divieto di fumare in auto

Dalla metà di settembre entrerà in vigore il divieto di fumare in auto

Tra poco tempo, indicativamente entro la metà di settembre, entrerà in vigore il divieto di fumare in auto nel caso vi sia a bordo un minore o una donna in gravidanza.

La decisione, infatti, è presente nella proposta del decreto legislativo del Ministero della Salute che si lega ad una delle nuove direttive Ue sul tabacco. Il provvedimento prevede forti limitazioni sulla pubblicità delle sigarette, obbligandole ad inserire frasi e immagini choc al fine di dissuaderne dal consumo, oltre a limitarne ulteriormente la vendita, ed ulteriori misure per il contrasto al fumo.

La normativa, o semplicemente il buon senso, come avviene già in diversi Paesi, anche in Italia presto gli automobilisti e i passeggeri fumatori dovranno rinunciare al fumo in auto in presenza a bordo di bambini e donne in stato interessante.

La “stretta sul fumo“ è volta in particolar modo a proteggere dal fumo passivo i minori e i più giovani.

Secondo l’associazione dei consumatori, basta accendere una sigaretta in auto con i finestrini chiusi per fare impennare le concentrazioni di polveri sottili creando una situazione sanitaria pericolosissima. Fumo in auto che ha delle conseguenze anche sulle capacità di guida, con il 15% degli incidenti stradali dovuti a distrazione riconducibile al fumo di sigaretta. 11,5 secondi sarebbe la media di distrazione mentre si fuma una sigaretta al volante contro i 10,6 secondi per comporre un numero di telefono.

Banner Sconto10 CialdaMia 300x600